Nella nostra società tutto sembra essere concentrato sulla competizione e qualche volta persino sulla mera sopravvivenza. Possiamo vedere abbastanza chiaramente dove questo concetto ha portato la nostra terra, ci stiamo mangiando tutte le nostre risorse, perché vogliamo sempre di più, vogliamo essere il più grande, il piu ricco ecc. Per una rosa che cresce accanto ad un altra rosa non ha la minima importanza sapere se l’altra è piu bella di lei. Una rosa cresce e fiorisce per se stessa ed è bella anche quando nessuno la guarda.

Quando faccio arte per me è importante entrare completamente nel mio lavoro e dimenticare fini, scopi, obbiettivi. Voglio realizzare qualcosa senza pensare al dopo, voglio dare il mio meglio, nel senso che cerco il mio io più profondo, l’espressione totale di me. Quello che pensano gli altri, non ha importanza. Magari ci penserò, ma dopo. La competizione non esiste in questo momento, è più un’esigenza di esprimermi, di fare quello che voglio fare.

Copia di _DSC1124

 

 

Share This
X